sabato 23 novembre 2013

La sacca di velluto

Eccomi anche quest'anno all'appuntamento che Gabriella di Lineecurve ci ricorda puntualmente

Il mio riutilizzo è rivolto soprattutto al cucito, ve ne sarete accorti, e come post inedito vi presento la realizzazione di una sacca nata dalla trasformazione di un pantalone di velluto millerighe di colore verde sottobosco.

Dopo aver eliminato le parti che non servono, tasche, cintura e cerniera, ho aperto le due gambe dalla cucitura interna e ho posizionato il modello di carta.



Ecco infine la borsa assemblata e cucita. Per finire, qualche decorazione di panno (quello viola da una ex sciarpa di pile) e i bottoni recuperati dal pantalone stesso danno alla sacca una nota allegra.


Buon riutilizzo a tutti!

7 commenti:

Angela ha detto...

Ciao Germana! Recupero perfetto!!!! E soprattutto una bellissima borsa! Mi piace questo modello! brava, come sempre! :)

bilibina ha detto...

Ciao Germana, bella la tua sacca, complimenti!
Anche a me piace molto recuperare abiti e cose…buona serata!
Carmen

Linee Curve ha detto...

Brava come sempre Germana!
Ti ringrazio molto per la tua partecipazione!

katia ha detto...

bellissima ed utile! bravissima!

Borse della Borzzeria ha detto...

Ma quante belle borse Madama Dorè ma quante belle borse ….
Ogni tanto sforni una delizia di borsa … lo so non fai solo questo ma sai com'è io resto a rimirare prima le borse (c'ho il debole che si può fare?) e poi mi soffermo ad ammirare tutti i tuoi capolavori.
Comunque è sempre un piacere incrociarti.
Margherita

Bia ha detto...

Ciao Germana, quanto tempo!! Invidio molto chi come te sa creare piccoli capolavori usando il riciclo!! E poi dimmi, le ghirlandine che come me intrecci a mano poi le decori o le lasci così al naturale? Sono curiosa...
Un bacino da Bia

La Donna della Domenica ha detto...

Ciao!
Grazie per il commento ^^

Che bella idea! Non ho pantaloni in velluto ma di jeans da riciclare ne ho un sacco!